Seleziona una pagina

Se c’è un argomento di cui i digital manager parlano da un anno a questa parte è proprio il funnel.

Di cosa si tratta?

Letteralmente, si tratta di un imbuto.

Nel linguaggio del marketing, l’espressione sales funnel fa riferimento a tutto il percorso compiuto dal cliente, dal momento in cui entra appunto nell’imbuto sino a quando diventa cliente oppure fan/testimonial.

Nell’imbuto, come avrai intuito, entra una gran quantità di potenziali clienti ma è fisiologico che solo una parte di questi entrino nell’imbuto di vendita vero e proprio diventando così clienti.

Questo avviene infatti quando un visitatore – potenzialmente interessato al servizio o al brand proposto – diventa prospect o lead, attraverso azioni che chiameremo d’ora in avanti lead nurturing. Si tratta infatti di strumenti – automatizzati, come gli autoresponder – che fanno sì che il visitatore diventi cliente.

Perché è così importante costruire un funnel?

1. La vendita non è semplice, a meno che tu non abbia il tasso di conversione di Amazon (74%).

2. La maggior parte dei visitatori non diventeranno clienti la prima volta. Il 67% lo diventerà solo con una seconda visita.

3. Connessione è interazione, e vendita. Solo una buona strategia porterà a una seconda visita e una vendita.

Come costruire un sales funnel?

Gli step fondamentali sono sostanzialmente quattro, ma devono essere curati e cuciti su misura del brand.

Innanzitutto, è necessario creare attenzione intorno al servizio offerto oppure al brand. Gli strumenti a disposizione sono tanti, da Facebook Advertising al traffico SEO, dai social media al guest posting su altri siti. Ciò che conta è targetizzare, andando a scovare quella nicchia di potenziali clienti che possano essere davvero interessati a ciò che offri loro.

All’attenzione deve seguire l’interesse, da catturare attraverso landing page che vadano a esaltare la qualità di ciò che offri.

A questo punto, dovrai creare desiderio: offri una prova gratuita oppure una demo. Registrando alcuni dati, potrai poi operare azioni di remarketing mirate.

È questo il momento in cui prende il via l’ultima fase del sales funnel: il lead diventa cliente, magari dopo aver proposto un’offerta.

Hai già il tuo sales funnel? Desideri avviarne uno? Parliamone!